Artistica

La Sezione Artistica comprende tutti gli atleti e le atlete che hanno superato il test quarta stella.

Una volta raggiunto questo stadio l’attività sportiva si fa più impegnativa, ma anche più appassionante man mano che si avanza di livello e ci si cimenta nelle gare. Il club organizza lezioni collettive a cadenza settimanale, mentre le lezioni private per la preparazione dei programmi da gara sono prese con le maestre. A tutto questo si aggiunge tanto allenamento individuale serio e costante. A dipendenza degli obbiettivi che il singolo si pone, l’impegno settimanale è quantificabile in 3-5 allenamenti settimanali sul ghiaccio a cui vanno aggiunte le sedute di allenamento off ice per la preparazione atletica.

La stagione sulla pista della Siberia inizia in ottobre e si conclude nella prima metà di marzo. Ma il club organizza per tutti i membri dell’Artistica lezioni e allenamenti sulle piste coperte del cantone da marzo ad aprile e da luglio a settembre. Nel mese di giugno ha luogo inoltre lo stage estivo, che dura 7 o 10 giorni, per un allenamento intensivo sul ghiaccio e fuori.

Fare parte della sezione Artistica significa prepararsi sia alle gare che ai test; questi ultimi sono indispensabili per salire di categoria e poter gareggiare, visto che l’accesso alle competizioni è spesso legato al rapporto test superato-età. Dopo il test quarta stella c’è il test interbronzo, che è riconosciuto a livello svizzero, ossia dall’Unione svizzera di pattinaggio (USP). Seguono il bronzo, l’interargento, l’argento, l’interoro e, infine, l’oro. Passare da un test all’altro significa acquisire un livello tecnico sempre più elevato, eseguire salti, piroette e passi sempre più complessi e difficili.

La maggior parte dei membri dell’Artistica partecipa a competizioni in Ticino e fuori cantone. Non è però obbligatorio gareggiare: si può praticare questo sport anche solo per passione e per il piacere di farlo.

Archivi